Cerca
Ceva
2019-10-14
condividi
Il cebano Barbero esulta - foto Bettini UEC
Bmx Freestyle: Barbero settimo ai primi Europei della storia
Punti importanti per l'Italia nella corsa verso Tokyo 2020

Nel fine settimana sono stati assegnati i primi titoli continentali UEC di bmx freestyle nella nuovissima struttura di Cadenazzo nel Canton Ticino. Particolarmente alto il livello dei partecipanti (48 riders provenienti da tredici nazioni) e tra i migliori si è piazzato il nostro Alessandro Barbero, settimo assoluto con 82,20 punti nella gara vinta dal francese Anthony Jeanjean (93 punti) davanti al croato Marin Rantes (91.20) ed al britannico Declan Brooks (91). «Una buona trasferta - ha detto il CT Federico Ventura -. Alessandro ha girato in maniera molto intelligente, mettendo insieme una run di livello e degna di un settimo posto continentale. Intelligente perché, senza forzare troppo, ha portato a casa un risultato leggermente superiore alle aspettative, visto il livello generale. Coppa del Mondo in Cina e Mondiale sono alle porte: non ha preso rischi fisici inutili, vista la quantità di punti in palio in queste prossime trasferte. Il clima in squadra è migliorato, c’è motivazione ed attenzione al risultato. È un momento importante».

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Europei bmx freestyle Alessandro Barbero Italia punti settimo ranking Tokyo 2020 Cadenazzo Canton Ticino Svizzera pista Ventura
SOCIAL
IL FONDO
La caduta del muro di Berlino è uno di quei momenti della storia in cui ognuno ricorda dove fosse quando accadeva. Come per il crollo delle ...