Cerca
Pesio Bisalta
2019-10-10
condividi
Come stanno le piante di Marrone a Chiusa Pesio?
Si registrano alcune morìe in Regione Vigne, le spiegazioni del Centro Regionale di Castanicoltura

CHIUSA DI PESIO – La Regione Vigne è un po’ la “culla” del Marrone di Chiusa Pesio. Storicamente, è lì che è cominciata la raccolta delle castagne pregiate e studi recenti dimostrano che si tratta della zona con le caratteristiche ambientali più adatte per la coltivazione del frutto. Eppure, dall’anno scorso, proprio in quel tratto si registrano alcune morìe tra le storiche piante, e cresce la preoccupazione per il futuro.

Abbiamo contattato la dottoressa Gabriella Mellano, dell’Università di Torino e del Centro di Castanicoltura che ha sede in località Gambarello, per chiederle un aggiornamento sulle condizioni di salute delle piante di castagno chiusane. «In quella zona un insieme di concause, dalla senescenza ai problemi fitosanitari classici del castagno (cancro corticale e mal d’inchiostro) – ci ha spiegato – sta danneggiando alcune piante.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
castagni chiusa pesio vigne morie castanicoltura
Articolo scritto da:
m.ber
SOCIAL
IL FONDO
C’era una persona a me cara che diceva: «Non vado più a votare alle politiche fino a quando non diminuiscono il numero di parlam...