Cerca
Mondovì
2019-08-19
condividi
I neo campioni italiani di Bocce Quadre
Mondovì Piazza, zio e nipote di Pinerolo

nuovi campioni italiani di Bocce Quadre 2019

Sulla nostra pagina Facebook video e fotogallery - TUTTI I PREMI

Mondovì ha proclamato, domenica sera, i campioni italiani 2019 di Bocce Quadre, nell'ambito della Mostra Artigianato Artistico che oggi vedrà l’ultima giornata di esposizioni. Sul selciato di piazza Maggiore, nella cornice stupenda del catino medievale, Luca e Gabriele Biglia, di Pinerolo (zio e nipote) hanno conquistato il trofeo in una settima edizione da record: 512 iscritti (anche da Olanda, Toscana ed Emilia Romagna). I Biglia non sono nuovi a risultati importanti a Mondovì: il 6 luglio hanno vinto il Campionato del Mondo Green BQ al Parco Europa. Secondi Massimo Gazzola (di Mondovì) e Miriam Borgerone (di Villanova Mondovì) al termine di una finale molto combattuta. Terzi Gianni Curti e Piergiorgio “Boba” Bogliaccino, entrambi monregalesi. Giulia Guazzi, di Peveragno, è stata nominata miss Bocce Quadre 2019. Sul palco, a premiare, anche l'assessore Erika Chiecchio ed il consigliere Gianni Mansuino.

Altri premi speciali assegnati dalla Associazione bq:

Premio alla coppia che arrivava da più lontano: Marta Regis e Cristian Raimondi, originari di Mondovì, residenti ad Eindhoven in Olanda.

Premio alla coppia più “Turistica” Cinzia Abrigo e Ezio Cortese di Castagnole Lanze (AT) che sono stati affascinati dalla bellezza di Mondovì Piazza e dalla organizzazione degli eventi.

Premio alla coppia più tecnica : Tonino Bruno e Cinzia Bertolino

Premio alla coppia più tattica: Max Rubado e Mariano Gonella

Premio Anti Doping: Enrica Garello

Premio alla fotografia: Alberto Biagi

Premio alla carriera bq: Mauro “Lando” Deorsola

Premio alla logistica bq: Vittorio “Toju” Turco

La premiazione si è svolta, con la abile regia di Roby Bella ed sottofondo degli inni ufficiali bq (Rotola di Peribowskij ed Inno di Mameli), alla presenza dell’Assessore Erika Chiecchio e del consigliere Gianni Mansuino.

L’assessore allo sport Luca Robaldo ha invece partecipato attivamente alla competizione, in coppia con Roberto Beltramo, vincendo nitidamente il proprio girone di qualificazione ed arrendendosi, con onore, ai quarti del tabellone finale.

Alcuni dati statistici e curiosità:

  • Luca Biglia è il primo giocatore del circuito bq a realizzare l’accoppiata dei due massimi trofei Campionato del Mondo e Campionato Italiano.(DUPLETE).
  • Gabriele Biglia è il più giovane Campione d’Italia di Bocce Quadre
  • Nella 7a edizione del Campionato Italiano si è raggiunto il record di 512 iscritti e per la prima volta sono stati completati i 16 maxi gironi da 16 coppie
  • L’edizione 2019 ha registrato il maggior numero di partecipanti provenienti da altre province e regioni con numerosi partecipanti dalla area imperiese, astigiana, alessandrina,torinese, pinerolese, bellunese, livornese e bolognese

 

La Associazione bq ringrazia tutti i partecipanti che dalle 10 alle 24 hanno preso parte alle sfide; la città di Mondovì per il prezioso patrocinio e contributo, la Fondazione CRC per il sostegno ed i numerosissimi sponsor (i quali verranno elencati sui social della Associazione) che hanno contribuito a formare un fantastico montepremi di circa 3.500 € di valore.

Un grande ringraziamento anche al fotografo Alberto Biagi, ed il suo staff, ed alle fanciulle Monica, Stefania e Paola che hanno portato, oltre al loro aiuto, un tocco di grazia al banco di gara della Associazione.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Mondovì Bocce Quadre 2019 campioni tricolori Biglia Pinerolo PIazza Mostra Artigianato miss
SOCIAL
IL FONDO
Sono tra gli italiani fortunati che hanno potuto godere di un breve periodo di vacanza. Sono stato all’estero e ho parlato c...