Cerca
Mondovì
2019-07-31
condividi
Banda Ultra Larga nella 'Granda': troppi ritardi

La ragione? Gli enti

Il 'caso Mondovì', realizzato solo il 30% dei lavori - Sotto accusa Anas, Rfi e autostrade

MONDOVI’ – Nel dicembre scorso era annunciato un investimento inedito per l’Italia, protagonisti gli enti pubblici e, soprattutto, Open Fiber”, la società che si è aggiudicata il bando Infratel per la cablatura dei Comuni inclusi nelle cosiddette “aree bianche” del Piemonte, ossia quelle non ancora raggiunte dalla fibra ottica ultraveloce: oltre 6 milioni di euro per il Monregalese e 900 mila solo per Mondovì. I primi cantieri sono partiti e facevano intravedere la grande opprutinità di avere finalmente ret internet veloci ed affidabili. Poi dopo pochi mesi l’intoppo: «I cantieri per la posa della fibra sono (...)

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Mondovì fibra ottica internet banda ultra larga
SOCIAL
IL FONDO
La vicenda del carabiniere ucciso a Roma è grave, pesante, importante e si rischia un corto circuito dei ragionamenti se non ci si attiene p...