Cerca
Mondovì
2019-07-11
condividi
Parroco di Sale Langhe trovato privo di sensi dopo la cena con uno sconosciuto
Indagini dei carabinieri di Mondoví

SALE DELLE LANGHE - i carabinieri della Compagnia di Mondoví stanno indagando su un episodio (per ora) misterioso accaduto lunedì sera. Don Aldo Galleano, parroco di Sale Langhe e di altri centri del Cebano, avrebbe cenato con una persona di origine straniera dopo che lo stesso aveva aiutato il sacerdote in alcuni lavori in canonica. Nel corso della cena, come raccontato in seguito, don Aldo si sarebbe accorto di “uno strano sapore” del cibo a tavola. In seguito il prete sarebbe caduto in un sonno profondo, tanto che i parrocchiani, il giorno dopo, non vedendolo comparire ad un appuntamento, hanno dato l’allarme. Lo hanno trovato steso a terra, in uno stato semi incosciente. Don Aldo, 72 anni, è stato ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale di Mondoví, medici escluderebbero problemi sanitari specifici. I carabinieri, intanto, sono sulle tracce dell’uomo che ha cenato con don Aldo Galleano. Dalla sua abitazione mancherebbero alcuni effetti personali.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Sacerdote cronaca Mondoví salelanghe
SOCIAL
IL FONDO
C’era una persona a me cara che diceva: «Non vado più a votare alle politiche fino a quando non diminuiscono il numero di parlam...