Cerca
Pesio Bisalta
2019-05-15
condividi
A Morozzo la storia di Sara, 'rinata' dopo il trapianto
'Un dono mi ha salvato la vita' il titolo del libro che la ragazza presenterà alla Saletta 'L'incontro'

 

MOROZZO – “Se manca il fiato una soluzione la si trova, se manca l’amore si muore dentro”. In questa frase nella quarta di copertina c’è molto della battaglia di Sara, una ragazza di 21 anni “rinata” dopo il trapianto di polmone. Era il 12 giugno 2016, da quel giorno Sara ha dato un calcio alla fibrosi cistica che l’accompagnava da quando aveva due anni e mezzo. Vive a Pavone Canavese, nella città metropolitana di Torino, ma ha origini morozzesi. Suo nonno materno è nato qui, prima di trasferirsi nel Torinese.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
storia sara morozzo fibrosi trapianto libro
Articolo scritto da:
m.ber
SOCIAL
IL FONDO
MONDOVI’– A fine marzo il sindaco di Mondovì Paolo Adriano emanò un’ordinanza che, in sostanza, vieta la vendita al...