Cerca
Mondovì
2019-05-13
condividi
In coma da mesi, giovane torna alla vita

al Gaslini, recupererà la piena funzionalità a Mondovì

Arrivato a Genova dall'Albania dopo un gravissimo incidente grazie alla raccolta fondi tv albanese

MONDOVI' - Ricoverato in coma all'ospedale Gaslini di Genova, dopo nove mesi di cure intensive, Musa - un ragazzino di 15 anni - è stato dimesso e avrà una vita normale. L'equipe interdisciplinare del Pediatrico Gaslini ha salvato la vita al giovane arrivato all'istituto genovese in stato vegetativo da mesi, con una grave disfagia, una doppia emiparesi e blocco delle articolazioni. Il ragazzo era rimasto vittima di un incidente ad agosto, in Albania: ricoverato, sembrava non esserci più speranza alcuna fino a quando, grazie a una raccolta di fondi lanciata dai genitori attraverso una emittente albanese, i parenti sono riusciti a organizzare un trasporto straordinario e far arrivare il ragazzo al Gaslini. 

Oggi, a distanza di nove mesi dall'incidente e a cinque mesi dal ricovero al Gaslini il ragazzo è stato dimesso. Il Gaslini lo ha "restituito a una vita normale - ha detto il dg del Gaslini Petralia -. Un successo di 'squadra' grazie alla perseveranza e alla sincronia dei diversi operatori del Policlinico - Gastroenterologia, Riabilitazione, Chirurgia e Ortopedia - che insieme hanno restituito speranza e guarigione al ragazzo". Paolo Moretti, direttore dell’U.O.C. Medicina fisica e Riabilitazione del Gaslini: «Oggi, pur con qualche problema di memoria, è in grado di comunicare in albanese con i familiari e anche un poco in italiano con gli operatori, di camminare con sicurezza e di alimentarsi in autonomia. Proseguirà il trattamento riabilitativo per migliorare l’orientamento, la memoria, e per recuperare, dopo l’intervento, una parziale funzionalità all’arto superiore destro. Il ragazzo nel frattempo ha ottenuto un permesso di soggiorno provvisorio, verrà dimesso oggi dal nostro Istituto e proseguirà il trattamento presso i servizi territoriali di Mondovì, dove è la residenza dei suoi parenti, con la prospettiva di poter riprendere, alla fine del percorso riabilitativo, una vita normale, sia pur con qualche piccolo adattamento”.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Mondovì Musa Albania incidente Gaslini
SOCIAL
IL FONDO
MONDOVI’– A fine marzo il sindaco di Mondovì Paolo Adriano emanò un’ordinanza che, in sostanza, vieta la vendita al...