Cerca
2019-01-07
condividi
Incidente sul lavoro:

due imprenditori condannati

L’operaio che rimase ferito denunciò i fatti due anni dopo

MONDOVI’ - Aveva mentito sulla dinamica dell’infortunio del quale era stato vittima pur di mantenere il posto di lavoro. Quando, però, il titolare dell’azienda di costruzioni lo aveva licenziato, due anni più tardi, andò a denunciarlo, raccontando ciò che sarebbe realmente accaduto. Il datore di lavoro F.M., titolare di una ditta di costruzioni con sede nel Monregalese, è stato condannato dal tribunale di Cuneo a un anno di reclusione per lesioni colpose, omissione di soccorso e falso, mentre il committente dei lavori M. F., presso (...)

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
M. Br.
SOCIAL
IL FONDO
La Regione ha adottato la proposta di dichiarazione di notevole interesse pubblico della fascia collinare del rione Piazza. Si parla dell’ite...