Cerca
2018-12-06
condividi
Ceva, carabinieri sventano furto sulla 'Piana':

imponente caccia all'uomo per bloccare la banda

Territorio battuto a tappeto dai militari, anche con l'utilizzo di un elicottero

CEVA- È in corso un’imponente caccia all’uomo in tutto il territorio cebano. Dopo tre tentativi di furto effettuati al calar del sole, ieri sera, nella zona della piana di Ceva (uno, purtroppo, andato a segno), i carabinieri della Compagnia di Mondovì, coordinati dal maggiore Ambrosino Tala, hanno intensificato la massiccia attività di controllo che stavano già svolgendo, vista l’emergenza furti degli ultimi giorni. La presenza dei militari ha permesso di mettere in fuga tre malviventi, che avevano provato ad entrare in una villetta: la “banda” è stata inseguita, a piedi, nei campi, ma è riuscita a dileguarsi nel buio. Uno dei ladri ha anche perso la torcia durante la fuga precipitosa. I carabinieri continuano le ricerche, coadiuvati dai colleghi della Forestale: da ore, ormai, stanno battendo tutti i casolari e i possibili luoghi di riparo, chiedendo che la cittadinanza collabori in caso di avvistamenti. È in arrivo da Volpiano anche un elicottero per segnalazioni dall’alto. «Purtroppo la vicinanza dell’autostrada – spiega il maggiore Tala – aumenta le vie di fuga per i malviventi, ma stiamo effettuando controlli a 360 gradi».

 

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
ceva carabinieri furti caccia uomo
SOCIAL
IL FONDO
Ora che il “Black Friday” è passato ed archiviato ne possiamo scrivere senza tema di essere indicati come “quelli che...&r...