Cerca
Langa
2018-11-15
condividi
Farigliano: il film su Mimmo Lucano inaugura

la rassegna di Remo Schellino a Naviante

Al termine della proiezione Ferraris racconterà la sua esperienza di integrazione a Ormea

Non poteva che iniziare con un film incentrato sulla figura di un sindaco il cui nome è legato all’accoglienza, Domenico Lucano, la rassegna cinematografica in programma al Circolo Acli da poco intitolato ad un altro Domenico: il professor “Mini” Milano. Sarà, infatti, la proiezione di “Un paese di Calabria” di Shu Aiello e Catherine Catella martedì 20 novembre alle 20,45 ad inaugurare il ciclo di quattro documentari d’autore “Terra, cielo e altre storie” proposto da Remo Schellino e Fredo Valla nella vecchia scuola di Naviante a Farigliano. Un’opera di grande attualità, considerando il recente arresto di Lucano con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, che introdurrà un momento di dibattito durante il quale Giorgio Ferraris racconterà la sua esperienza di integrazione a Ormea e in Alta Val Tanaro.

La rassegna organizzata dai Circoli Arci “La Società di Naviante Domenico Milano” e “Circolo Beniamino” di Carrù, proseguirà con altre tre proiezioni: quella del documentario “Bundì Bundì - canto dell’Alta Langa” di Sandro Carnino e Giulio De Leo martedì 27 novembre alle 20,45, quella del documentario “Sotto la neve, pane” di Remo Schellino venerdì 14 dicembre e quella del documentario “Marghè Marghier -viaggio tra i margari del Sud Piemonte” di Sandro Gastinelli giovedì 20 dicembre alle 20,45.

 

Articolo scritto da:
f.trax
SOCIAL
IL FONDO
Ora che il “Black Friday” è passato ed archiviato ne possiamo scrivere senza tema di essere indicati come “quelli che...&r...