Cerca
2018-11-13
condividi
Mondovì - Blera: amicizia nel nome di “San Martino”

 

In occasione della festività di San Martino domenica una rappresentanza della città di Mondovì ha partecipato alla manifestazione “Per San Martino ogni mosto diventa vino”, organizzata dal Comune di Blera, in provincia di Viterbo. Un’amicizia, quella tra Mondovì e Blera, espressa con l’invito ufficiale alla Città di Mondovì a partecipare all’evento che trasforma le antiche cantine scavate nel tufo, caratteristiche della zona, in veri e propri luoghi di festa comunitaria, come ai tempi in cui a San Martino in quelle cantine si produceva il vino. A partecipare all’evento è stata l’assessore monregalese Erika Chiecchio, che, accompagnata dal sindaco di Blera, Elena Tolomei, ha preso parte alle tante iniziative organizzate. Il sindaco di Blera, Elena Tolomei, ha voluto donare un gagliardetto del Comune laziale alla Città di Mondovì.

«È stata una splendida occasione di confronto – dichiara l’assessore monregalese Erika Chiecchio –. Cambiano le dimensioni dei Comuni, la realtà geografica, la storia e le tradizioni del territorio, ma gli amministratori si trovano ad affrontare gli stessi problemi: la carenza di risorse, l’incuria degli edifici, la sicurezza scolastica. Ho spiegato loro che anche a Mondovì si festeggia San Martino e ho preso parte con interesse alle iniziative culturali, utili per trarre nuovi spunti per “raccontare il territorio”. La manifestazione si è conclusa con il volo di un pallone aerostatico, altro punto di incontro le nostre realtà».

Il sindaco di Blera, Elena Tolomei, ha voluto donare un gagliardetto del Comune laziale alla Città di Mondovì.

 

 

SOCIAL
IL FONDO
Ora che il “Black Friday” è passato ed archiviato ne possiamo scrivere senza tema di essere indicati come “quelli che...&r...