Cerca
Monregalese
2018-11-04
condividi
Solo un pareggio per il Carrù, in Terza vittoria del Clavesana
Seconda Categoria: sorrisi per Bisalta e Margaritese
Garessio e San Michele Niella lottano fino alla fine, brutti scivoloni per le altre

Il girone G di Seconda è iniziato sabato pomeriggio quando un’amnesia ad inizio ripresa ha fatto capitombolare in casa nettamente la Castellettese (tre gol in 15’) e non è bastata la rete del veterano Manes a riaprire l’incontro. I biancoblù restano così ancorati alla zona bassa della classifica così come il Lagnasco travolto da una super Margaritese (doppietta di Parola e reti di Viale, Paolo Dutto e La Dolcetta) in un match a senso unico che vale l’ingresso in zona play-off per i biancorossi ed il Garessio, che pur senza gli squalificati Leka ed Urubi ha lottato con la capolista Villafalletto. Ospiti avanti subito con Arrò su uno scivolone di Lorenzo Borgna, quindi Vuthaj pareggia su rigore, ma Pidutti al 43’con il classico “tiro della domenica” ed Arrò al 46’ con una punizione nel sette fissano l’1-3, ripresa all’arrembaggio e di grinta e Vuthaj a 3’ dalla fine riapre i conti (i garessini restano però in dieci per il doppio giallo a Xhani) ma non basta.

Kappaò casalingo più netto per il Piazza che cade 0-3 con il Val Maira (Garnero e Cappellino nel primo tempo, Luciano ad inizio ripresa), rammaricandosi per il rigore sbagliato da Fasullo che poteva valere l’1-3. Gioca bene e con grinta il San Michele Niella che resta in partita fino al 2-2 con il Caraglio (gol istantaneo di Sansone e pari dopo 5’ di Moi, quindi nella ripresa all’autorete di Camara su cross di Corna replica Sayang), poi nel finale Qafakalu sfrutta un altro errore di Camara e Lorrai s’invola in contropiede.

Sorride finalmente il Bisalta che si riavvicina alle posizioni che contano centrando il secondo successo stagionale: Luca Bertolino la sblocca involandosi su un lancio dalle retrovie, quindi nella ripresa Donatacci raddoppia sul rigore procurato da Ismaili. Il match pare in controllo ma arriva la punizione di Tassone che porta al 2-1 e serve una bella combinazione Ricca-Renaudo-Donatacci, conclusa proprio dal bomber per concludere la "tenzone".

Nel girone H pareggio per il Carrù a cui non basta Stivala per espugnare Sanfrè - i granata vengono così agganciati al terzo posto dal Piobesi - e sconfitta 0-2 del Dogliani con lo Sportroero, sempre più capolista (+2 sul Cortemilia).

In Terza Categoria bel successo del Clavesana che batte il Cavallermaggiore 5-3 (tripletta di Demaria e doppietta di Sanino), mentre la Benese – con i gol del solito Pane – perde 2-4 a Caramagna. Big match per il Bagnasco che lotta alla pari con l’Area Calcio sul campo di Alba: pimpante il primo tempo che è tutto un botta e risposta, vantaggio subitaneo dei locali e replica di Dotta al 20' che riprende la respinta sulla punizione di Bongioanni; al 25' Paolazzo in mischia porta avanti i gialloblù, ma dopo appena 1' gli albesi pareggiano. Grande equilibrio nella seconda frazione: al 10' la traversa di Paolazzo in mischia ed al 32' in contropiede arriva la rete decisiva dell'Area per il 3-2 finale. 

https://www.tuttocampo.it/Piemonte/SecondaCategoria/GironeG/Giornata8

https://www.tuttocampo.it/Piemonte/SecondaCategoria/GironeH/Giornata8

https://www.tuttocampo.it/Piemonte/TerzaCategoria/GironeBCuneo/Giornata8

Seconda categoria Piazza Garessio San Michele Niella sconfitte Margaritese play-off vittoria Bisalta ripresa Dogliani kappaò Carrù Castelletese Terza Clavesana Benese Bagnasco
Articolo scritto da:
p.cam
SOCIAL
IL FONDO
Qui a Provincia granda dobbiamo ancora decidere a che categoria fare riferimento. Il nostro senso di appartenenza “pende”più dal...