Cerca
Ceva
2018-11-02
condividi
Ceva, attesa per la prima della stagione:

Balasso è 'Arlecchino', secondo Binasco

CEVA – C’è attesa, a Ceva per la prima della stagione teatrale al “Marenco”. Venerdì 2 novembre s'inizia con un grande classico: l’Arlecchino di Goldoni sarà presentato sotto la particolare interpretazione ideata dal regista Valerio Binasco. Alle 21, nella “bomboniera”cebana, salirà sul palco l’attore Natalino Balasso, noto alle cronache della tv, qualche anno fa, nelle vesti di comico dissacratore dei costumi italiani. Arlecchino è un perfetto meccanismo teatrale. Una maschera anarchica e irriguardosa che porta scompiglio in una società di damerini e borghesi arraffoni. Dopo il successo di Don Giovanni, Binasco conduce gli spettatori all’assalto della grande tradizione comica italiana, affidata a un’inedita coppia di interpreti: Natalino Balasso e Michele Di Mauro, insieme a Fabrizio Contri. Valerio Binasco rompe la tradizione con un Goldoni che guarda più alla commedia all’italiana che alla commedia dell’arte, dando voce a quell’umanità vecchio stampo, paesana e arcaica, “che ha abitato il nostro mondo in bianco e nero”.

Partita da alcune settimane la stagione degli abbonamenti, i biglietti ancora invenduti potranno essere acquistati presso Photoemozioni di via Marenco tel. 0174.701002. Per maggiori informazioni c’è il sito www.compagniateatromarenco.it

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Ceva teatro Marenco
SOCIAL
IL FONDO
Ora che il “Black Friday” è passato ed archiviato ne possiamo scrivere senza tema di essere indicati come “quelli che...&r...