Cerca
Mondovì
Il fondo
2018-08-29
condividi
Circonvallazione di Mondovì: balletto infinito

Se questo giornale mettesse in fila tutti gli articoli e gli interventi sull’auspicato completamento della tangenziale di Mondovì, riempiremmo pagine intere. Oggi assistiamo all’ennesimo balletto in cui ancora il famigerato terzo lotto si discute se sia finanziato, programmato, cantierabile. Roba da urlo per i monregalesi, perchè vedere i tir che fanno ancora le manovre sul rotondino di corso Statuto è triste, oltre che deludente. E’ l’opera più necessaria perché la città si allinei alle altre “sorelle” della Granda, almeno nelle infrastrutture. Il secondo lotto è del 2004, del terzo si discute da 14 anni. Riconosciamo l’impegno di alcuni, ma ci interessano poco i botta e risposta della politica e delle amministrazioni (le elezioni regionali sono vicine): la realtà è che la città registra centinaia di camion in centro. Perchè la politica e le amministrazioni non sono riuscite, in 14 anni, a far realizzare un’infrastruttura di pochi chilometri? Vuol dire che avere o non avere rappresentanti in posti chiave (oggi in Regione il Monregalese non è rappresentato) non fa differenza? E la sanità, l’Alberghiero, il tribunale? Continuare l’elenco ci rattrista ancora di più.

 

Articolo scritto da:
g.sca.
SOCIAL