Cerca
2018-08-13
condividi
Ceva: due ciclisti si perdono nei boschi,

recuperati dai pompieri

CEVA - Due ciclisti di Chivasso sono stati recuperati nella serata di domenica dai vigili del fuoco volontari di Ceva dopo che si erano persi nei boschi vicino a Perlo. Stavano percorrendo le strade nei boschi tra Perlo e Murialdo, hanno dato l’allarme perché non riuscivano più ad orientarsi e la notte si stava avvicinando. I due si stavano dirigendo verso Ceriale, quando si sono accorti che seguendo le indicazione del navigatore satellitare non riuscivano più a trovare la strada. Sono scattati i soccorsi da parte dei Vigili del Fuoco, con l’intervento della squadra dei Volontari di Ceva, e del Soccorso Alpino. I due giovani, del 1999, tramite i collegamenti fatti dalla centrale con gli operatori che stavano effettuando le ricerche, sono riusciti ad inviare la loro posizione tramite l’applicazione per smartphone “Whatsapp”, che permette di inviare la propria posizione ad un altro cellulare. Intorno alle 22,30 i Volontari del Gruppo di Ceva dei Vigili del Fuoco sono riusciti a raggiungere i due dispersi nei boschi, in una vallata verso Murialdo, illesi e solo spaventati. I due ragazzi sono stati accompagnati presso l’area “I Gurei” di Nucetto, dove hanno potuto montare le proprie tende da campeggio e riposare, per riprendere il loro viaggio nel mattino seguente.

 

 

Ceva ciclisti persi
Articolo scritto da:
Fabio Mottinelli
SOCIAL
IL FONDO
Qui a Provincia granda dobbiamo ancora decidere a che categoria fare riferimento. Il nostro senso di appartenenza “pende”più dal...