Cerca
Alto Tanaro
2018-08-01
condividi
Un momento del derby Giovanissimi tra Ceva e Garessio
Calcio giovanile: collaborazione tra Ceva, Bagnasco e Garessio
Prove tecniche per un vivaio unico in Valle Tanaro

Una lunga trattativa ha portato ad un primo esperimento di settore giovanile in collaborazione tra Ama Brenta Ceva, Bagnasco e Garessio. Assodato che in Alta Val Tanaro non sia facile avere i numeri per fare squadre di calcio ad undici, i dirigenti delle tre società si sono ritrovati più volte per trovare un accordo: gli Allievi (2002-2003) si faranno come Garessio (allenamenti a Bagnasco per essere più centrali), le due formazioni Giovanissimi (una per leva) avranno come fulcro Ceva, mentre Garessio e Bagnasco si spartiranno le due leve 2006 e 2007 per la categoria Esordienti (i cebani faranno probabilmente una formazione mista). «Avremo anche la Juniores, che sarà affidata, a Enzo Ferrero con i suoi collaboratori Luca Cattalano e Mauro Cagno – commenta il presidente biancorosso Patetta – ed abbiamo ottenuto le disponibilità di Davide Basso, Massimo Suria e Matteo Cajro per dirigere altre squadre giovanili. Diciamo che come numeri ora dovremmo essere a posto». Soddisfazione piena anche per il Garessio ed il Bagnasco, a portare avanti le trattative i dirigenti Fabio Odasso e Roberto Mazza, che hanno come obiettivo far continuare a giocare i propri ragazzi. Ora continueranno gli incontri con le varie leve per spiegare come sarà strutturata la stagione e per definire i vari staff tecnici al seguito delle squadre. Per informazioni: Garessio Fabio Odasso 335-6831488, Bagnasco Roberto Mazza 335-8024024 e Christian Penone 349-5904771, Ceva Filippo Patetta 335-5894387.

Ceva Bagnasco Garessio settore giovanile collaborazione squadre Allievi Giovanissimi Esordienti Alta Valle Tanaro calcio
Articolo scritto da:
p.cam
SOCIAL
IL FONDO
Confesso. Ho atteso prima di scrivere questo commento, perchè nell’immediatezza dei fatti della scorsa settimana temevo di non essere ...