Cerca
Langa
2018-07-06
condividi
Monfortinjazz al via: tanti generi, tanta passione
Hackett, Gualazzi, Stern, Calexico, Gil: musica per tutti i gusti

MONFORTE D'ALBA - La musica suonata, quella che entusiasma perchè il cuore e la tecnica si mescolano, torna con Monforte Jazz, la storica rassegna estiva della Langa capace di mescolare artisti e generi. Il cartellone copre il periodo dal 7 luglio al 4 agosto. Il luogo è l’affascinante Auditorium Horszowski di Monforte d’Alba, in cima al cucuzzolo dove si apprezza il panorama, ma anche l’acustica, grazie al raccolto anfiteatro. Nel 2018: dal rock inglese progressive al Brasile, passando attraverso la fusion rock, fino al raffinato crooner italiano.

07/07 – Steve Hackett

Si comincia sabato 7 luglio, con il chitarrista Steve Hackett inaugura la 42esima edizione. Il leggendario chitarrista inglese – prima con i Genesis ed in seguito come solista e con il supergruppo GTR – proporrà brani dagli album più acclamati scritti insieme ai Genesis, preziose gemme da solista, versioni speciale dei GTR, brani vecchi e nuovi. Sul palco con Steve Hackett un eccezionale team di musicisti di altissimo livello: alle tastiere Roger King (Gary Moore, The Mute Gods); alla batteria, percussioni e voce Gary O’Toole (Kylie Minogue, Chrissie Hynde); al sax, flauto e percussioni Rob Townsend (Bill Bruford); al basso e chitarra Jonas Reingold (The Flower Kings); alla voce Nad Sylvan (Agents of Mercy).

14/07 – Calexico

I Calexico tornano, dopo l’indimenticabile concerto del 2014. 

Joey Burns e John Convertino tornano sul palco dell’Auditorium Horszowski per presentare dal vivo l’ultima fatica, The Thread That Keeps Us, nono album della loro carriera uscito a fine gennaio, che offre nuove vibrazioni al loro folk-rock di frontiera. Insieme al vocalist e batterista fondatori del gruppo: Martin Wenk, Jacob Valenzuela, Sergio Mendoza, Jairo Zavala Ruiz, and Scott Colberg.Una band in grado di unire spettacolo, emozione, voglia di ballare e grande musica.

18/07 – Gilberto Gil

Gilberto Gil non soltanto una leggenda della musica popolare brasiliana, ma una vera e propria icona della musica del mondo rievoca e celebra, a 40 anni di distanza, uno dei suoi progetti più belli ed emotivamente coinvolgenti. Il titolo è Refavela 40, dal disco che Gil incise nel 1977 dopo aver partecipato al festival di musica africana di Lagos, Nigeria. In questa rivisitazione, 40 anni dopo, con Gil ci sono il figlio Bem, Chiara Civello, Mayra Andrade, Mestrinho ed altri formidabili musicisti.

21/07 – Mike Stern & Randy Brecker Band

In una carriera che abbraccia tre decadi e una discografia che include più di una dozzina di registrazioni eclettiche e innovative, Mike Stern, con cinque nominations ai GRAMMY, si è affermato come uno dei principali chitarristi e compositori jazz e jazz-fusion della sua generazione. Sul palco di Monfortinjazz insieme all’amico, il trombettista leggendario Randy Brecker sabato 21 luglio. Stern e Brecker saranno affiancati dallo strepitoso batterista Dennis Chambers e dall’eccezionale bassista Tom Kennedy.

04/08 – Raphael Gualazzi

Raphael Gualazzi, artista amatissimo, con la ricercatezza di Paolo Conte e l’esplosività di Jamie Cullum. L’unico italiano nel cartellone ha scelto proprio Monfortinjazz per una delle pochissime apparizioni dell’estate e la sua musica raffinata e frizzante promette il migliore dei feeling per la tradizionale degustazione di Barolo offerta dai produttori di Monforte d’Alba a fine serata.

 

SOCIAL
IL FONDO
Paradossi della sanità. “Quando un utente piemontese chiama il 112 per un’emergenza sanitaria e vede arrivare al proprio domicil...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.