Cerca
Mondovì
2018-06-18
condividi
'Maschere di Afriche lontane':

integrazione, arte e cultura

Prende forma, al Museo della Ceramica, l’idea di cinque migranti in Arte Atelier

MONDOVI’ - Le opere esposte, ottanta tele e 20 tondi da parata in ceramica, sono il risultato da una rete progettuale ideata da Sergio Bruno, presidente di Arte Atelier, grazie alla collaborazione del Museo della Ceramica e con il patrocinio del Comune di Mondovì. Cinque giovani migranti ospiti della cooperativa Isola di Ariel di Lurisia sono stati invitati a produrre opere artistiche che contenessero sia il punto di vista delle loro culture d’origine sia quello della cultura europea. Per aiutarli in questo compito non semplice - quasi una sfida a guardarsi dentro e a restituire frammenti di vita reale - sono state offerte ai ragazzi cicli di lezioni su tela e su ceramica. Mentre Sergio Bruno ha guidato nei locali dell'atelier i ragazzi nella realizzazione di 80 tele dipinte a pennello, il Museo della Ceramica ha organizzato nei locali della sua Unità produttiva, un ciclo di lezioni e incontri didattici su ceramica sulle avanguardie europee, su alcuni modelli di arte classica, sul contributo delle arti africane alla storia dell'arte mondiale. Il percorso su ceramica è stato organizzato e condotto dal professore Raffaele Mondazzi, scultore e per anni docente all'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. « “Contro ogni etnocentrismo e per un’accoglienza dinamica e fattiva, abbiamo ideato e condotto laboratori creativi con libero accesso agli strumenti e alle risorse della nostra sede e di quelle dei nostri partner di progetto – dice Christiana Fissore, direttore del Museo della Ceramica –. Il lavoro che questi giovani migranti hanno portato a termine con prodotti creativi di grande pregio va oltre il gesto artistico, perché in quel gesto hanno dovuto sintetizzare mondi distanti, a volte dialoganti».

Inaugurazione sabato alle ore 16. In mostra fino al 19 luglio.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
SOCIAL
IL FONDO
Paradossi della sanità. “Quando un utente piemontese chiama il 112 per un’emergenza sanitaria e vede arrivare al proprio domicil...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.