Cerca
Monregalese
2018-06-15
condividi
Il bikepark più grande del Cuneese:

riapre sabato a Prato Nevoso

Cento giorni di eventi per tutti i gusti
 
FRABOS ASOTTANA - Un bikepark completamente rinnovato e ancora una volta ampliato tanto da renderlo, insieme alle piste di Frabosa Soprana, il percorso ciclabile più grande del Cuneese e tra i primi anche in Piemonte, con un anello che supera i 40 chilometri scavati lungo i tracciati che d’inverno ospitano le piste da sci del comprensorio del Mondolè. Ecco il bike park di Prato che sta per riaprire. Confermando le due ruote le protagoniste di questa stagione dopo il prologo di maggio con l’arrivo a Prato di una delle tappe che hanno deciso l’ultimo giro d’Italia. Ma nell’estate della Conca ci sono tanti altri ingredienti e una buona occasione per scoprirli sarà la “Open summer season” in programma sabato 16 giugno. Quel giorno insieme con il “Bike park” apriranno in contemporanea anche il “Prato Nevoso village”, il maneggio e il campo da pratica per il golf. Insomma, è l’estate di Prato che si mette in moto. E saranno cento giorni pieni di avvenimenti in un mix di eventi capaci di soddisfare interessi e gusti differenti. Da metà giugno a metà settembre, con agosto, come sempre a farla da padrone.
 
Ma andiamo con ordine. Il Bikepark è una delle frecce all’arco della stazione più cool del Cuneese che ormai sta scalando posizioni nella hit del gradimento anche nella bella stagione. Si apre sabato 16 e da allora sarà aperto tutti i weekend fino al 16 settembre, tutti i mercoledì e venerdì di luglio, tutti i giorni dal 28 luglio al 26 agosto.
Ma non solo, tutti i giorni, grazie a importanti investimenti nei noleggi locali, si potranno esplorare le montagne con le nuovissime biciclette a pedalata assistita “e-bike” Giant (colosso mondiale delle 2 ruote, partner del bikepark) accompagnati da guide esperte dell’Accademia Nazionale Mountain Bike, con partenze organizzate e non proprio dalla Conca di Prato Nevoso.
 
“Anche quest’anno sono stati fatti importanti lavori sulle piste per creare tracciati nuovi e rimodellare quelli esistenti per regalare ai biker nuove emozioni – spiegano alla Prato Nevoso spa.- Con il prezzo del bikepass di 18 euro ci sarà la possibilità gratuita di sfruttare le discese adrenaliniche, compresa la celebre Rambla del circuito Gravitalia, anche del Monte Moro bikepark”.
 
IL PROGRAMMA DELL'ESTATE
Poi luglio si aprirà all’insegna dello sport: sette giorni dal 1 al 7 luglio dove ci si potrà cimentare in discipline diverse. Spazio anche per chi ha la passione degli animali: dall’international dogs meeting del 7 e 8 luglio ai corsi di equitazione, ai pony games (giovedì 2 agosto). E poi tanti appuntamenti enogastronomici: da Pesto e dintorni, festa degustazione con numerosi produttori della Liguria (il 12 agosto) alla grigliata di Ferragosto che si terrà in Conca il 15 agosto. Alla “Mangia e-bike” del 25 agosto: un percorso enogastronomico favorito dalle biciclette con la pedalata assistita. E poi tanto spazio anche per i più piccoli perché d’estate come d’inverno Prato Nevoso vuole essere una stazione ideale per le famiglie: ecco allora il Circobus, laboratorio d’arte circense per bimbi e non solo (il 9 agosto) e i cartoni animati (domenica 12) al Ludobus di sabato 18 agosto. Senza dimenticare Asso, la mascotte di Prato.

Per gli appassionati di motori, torna, dopo il grande successo dello scorso anno, la seconda edizione del GINO SPEED SHOW, 4-5 agosto 2018, 2 giorni interamente dedicati  a show e test drive con i migliori piloti rally e non solo per uno spettacolo unico da non perdere.
 
Per chi insegue il buonumore sabato 4 agosto salirà a Prato Luca Bergamaschi di Striscia la notizia, lunedì 13 agosto serata cabaret con Lastrico, direttamente da Zelig e poi ancora sabato 18 ancora risate con “Villata e Perone”. E per chi sceglierà Prato per ammirarne i panorami mozzafiato tutte le domeniche di luglio e per dieci giorni a agosto saranno organizzate escursioni “alla scoperta delle nostre montagne, degustando i nostri prodotti” promettono dall’Infopoint Mondolè. “Abbiamo cercato di realizzare un cartellone davvero omnibus che possa mettere d’accordo tutti, abbinando l’attività sportiva al relax, i piaceri della tavola allo spettacolo. Una stagione con i fiocchi, anche in piena estate” conclude Gian Luca Oliva, amministratore della Prato nevoso spa.
SOCIAL