Cerca
Pesio Bisalta
2018-06-13
condividi
Nella foto il paletto dello sport di Cuneo
Volley, Cuneo vuole la A2 maschile:

si attende la decisione della Lega Pallavolo

CUNEO – La Cuneo del volley vuol tornare nella serie A maschile. L'iniziativa è promossa dall’Asd Cuneo Volley (attualmente milita in serie B, dopo aver mancato l'accesso ai play-off la scorsa stagione) con un gruppo di imprenditori locali che con entusiasmo sta crescendo. Dopo i fasti della A1, interrotti nel 2014 con l’annuncio di addio alla pallavolo da parte del “patron” Valter Lannutti, la città della “Granda” ha fame dei piani alti del volley. «La società – si legga in un comunicato - ha lavorato con impegno ad un progetto finalizzato a riportare a Cuneo la pallavolo maschile di alto livello. I successi recentemente conseguiti a livello locale e nazionale dal settore giovanile Cuneo Volley, unitamente alla voglia di nuove sfide in ambito nazionale, hanno portato la Asd Cuneo Vbc a valutare questa opportunità che ricorre tra l'altro nel 60esimo anno dalla sua fondazione». Sarebbe già avviata la trattativa con Civita Castellana per l'acquisto dei diritti. 

Il percorso “normativo” per l’ingresso di Cuneo in A2 non è più impossibile: il nuovo Regolamento di ammissione al campionato, infatti, ha eliminato il divieto di acquistare i diritti se nel campionato esiste già una squadra della provincia. Ora si fa riferimento al Comune: Cuneo avrebbe le porte sbarrate nel caso in cui al PalaUbi giocasse un'altra squadra di A2 maschile. La possibilità di vedere un derby infuocato l'anno prossimo, dunque, è sempre più concreta.

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
SOCIAL
IL FONDO
“Scuole, emergenza Alberghiero, nuovo plesso scolastico”. Tutto è partito dalla riunione di lunedì mattina in Regione (pr...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.