Cerca
Mondovì
2018-05-17
condividi
A La  Grange c’è Stan Skibby, accompagnato da Fulvio Feliciano
Il clone di Hendrix per celebrare il chitarrista che influenzò il mondo del rock

MONDOVI’ – Un evento a tutti gli effetti, perchè per il cinquantesimo anniversario dalla morte di uno dei più grandi chitarristi della storia del rock, sarà a Mondovì un “clone”, in pratica, di Jimi Hendrix. Sabato, a La Grange, in via del Mulino, dove la musica di qualità la fa sempre da padrone, Stan Skibby ha fissato una delle tappe del suo tour mondiale. Perchè si celebra il musicista americano che ha più influenzato il mondo del rock: “Jimi” non solo aveva una padronanza tecnica eccezionale dello strumento, ma anche un’espressività del tutto innovativa, rivoluzionaria e travolgente raggiunta e trasmessa dalla sua chitarra.  Skibby è un musicista considerato un autorevole «replicante» di Hendrix, nel senso che, oltre alla tecnica, la somiglianza fisica della figura è impressionante. Skibby viene da Chicago, come Jimi è mancino, e si è esibito in più di un’occasione con Billy Cox, bassista già con Hendrix nella Band of Gypsies. Ascolteremo, sicuramente con qualche brivido, versioni filologiche ma sempre sconvolgenti di «Fire», «Hey Joe», «Purple Haze», «Voodoo Chile», «Foxey Lady», «Red House» e altre pietre miliari di un musicista cantante (perché Jimi era anche un grande cantante) unico. Fu chiamato nel 1995 a suonare al celebre Buddy Guy's Legends di Chicago con Billy Cox, bassista di Jimi nella Band of Gypsys, in occasione dell'anniversario della nascita. Nel 2010 è stato di nuovo in tour con Billy Cox negli States per i 40 anni dalla morte di Jimi. Alle spalle una carriera ricca di collaborazioni con grandi nomi del blues e del rock, Skibby ha avuto riconoscimenti e partecipazioni in numerose televisioni europee e festival internazionali. Il suo tributo a Jimi Hendrix è tra i più autorevoli tra quelli in circolazione. 

Ospiti della serata il chitarrista Fulvio Feliciano, chitarrista romano che unisce in modo superbo tecnica sopraffina e passione smodata per la musica, Fulvio è la chitarra solista di una delle più potenti rock/blues band in circolazione dalle nostre parti: i Twin Dragons con Nathaniel Peterson.

La band è compleatta da Marco D’Angelo al basso e Luca Mariani alla batteria.

SOCIAL
IL FONDO
Paradossi della sanità. “Quando un utente piemontese chiama il 112 per un’emergenza sanitaria e vede arrivare al proprio domicil...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.