Cerca
2018-05-13
condividi
Calcio: il Ceva festeggia l’accesso ai play-off

rifilando quattro reti all’Azzurra

Il Bisalta batte il Caraglio e chiude 3°: ai play-off affronterà il Sant'Albano

In Prima Categoria l’Azzurra, dopo aver visto tramontare il sogno play-off in settimana nel “remake” con la Monregale (4-1 per i “galletti” giovedì), ha perso di nuovo. Sul campo del Ceva, già certo di essere entrato matematicamente nei play-off (affronterà la Roretese), è finita 4-2: i padroni di casa, avanti 3-0 grazie ad una tripletta di Salvatico, si sono fatti rimontare due goal da Fenoglio ma hanno poi chiuso la partita con una rete di Ansaldi. I biancorossi di Enrici, invece, erano già salvi: sul sintetico ex Valeo hanno terminato nel migliore dei modi la stagione con un bel poker ai danni dell’Olimpic Saluzzo (in goal due volte “Dudi” Lugliengo e una Miha e Mazouf). Il Carrù, già proiettato al play-out di domenica 27 maggio contro lo Scarnafigi, infine, ha perso 2-0 in casa con la capolista Sommariva.

Definita la griglia play-off di Seconda Categoria nel girone H dopo il big match Bisalta-Caraglio vinto 3-2 dai chiusani grazie ai centri di Lerda, Pellegrino e Bertolino: gli uomini di Bindi dovranno andare a far visita al Sant’Albano travolto 4-1 a Monasterolo di Savigliano contro l’Atletico Moretta. Già fuori dai giochi la Margaritese che cade 4-2 in casa del Valle Po (dopo aver rimontato da 2-0 a 2-2 con i centri di Sansone e Delfino). Nessuna sorpresa nell’I dove il Tre Valli neo-promosso ha festeggiato davanti al proprio pubblico nonostante la sconfitta con il Piobesi (inutili i goal di Marchisio e Michael Peirano). Alle sue spalle il Dogliani che ha espugnato il campo dell’Orange Cervere ed ora si giocherà il paly-off con il Piobesi: il goal-partita lo ha realizzato Calandri. Pareggi per Silva Team (1-1 in casa dello Sportroero con goal di Borgna) e Garessio (il rigore di Lanfranco vale l’1-1 a Bra con il Bandito).

In Terza nel girone A la Castellettese, che a tavolino ha recuperato il passo falso con il Brossasco, è ora quinta (a 10 punti però dalla coppia di vertice), complice la caduta casalinga del Valle Stura con il 2RG. Per i ragazzi di Silvio Brignone pokerissimo con il San Biagio grazie al rigore di Sankara, alla doppietta di Peano ed ai gol di Paladini e Kouyate nella ripresa. Nel girone B grande passo in avanti del Piazza che all’inglese venerdì sera ha regolato il Clavesana con le reti di Gabriele Alegge e Fasullo: per andare ai play-off, però, dovrà vincere domenica in casa del Pro Sommariva. Pareggio firmato da Brungaj per la Benese con lo Sportgente. Cade di misura a La Morra, campo di casa per l’impossibilità di giocare al “Comunale”, la Dea Narzole, regolato 0-1 dal Priocca. Il Bagnasco ha chiuso la giornata perdendo 2-0 in casa dell’Area Calcio.

 

https://www.tuttocampo.it/Piemonte/PrimaCategoria/GironeG/Giornata30

https://www.tuttocampo.it/Piemonte/SecondaCategoria/GironeH/Giornata26

https://www.tuttocampo.it/Piemonte/SecondaCategoria/GironeI/Giornata26

https://www.tuttocampo.it/Piemonte/TerzaCategoria/GironeACuneo/Giornata28

https://www.tuttocampo.it/Piemonte/TerzaCategoria/GironeBCuneo/Giornata28

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
f.trax
SOCIAL
IL FONDO
Paradossi della sanità. “Quando un utente piemontese chiama il 112 per un’emergenza sanitaria e vede arrivare al proprio domicil...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.