Cerca
Mondovì
2018-04-16
condividi
Annunciata la notturna di sabato 21
Prato Nevoso: apertura straordinaria per il 'ponte' del 25 aprile
Sono i «winter wins», DA SABATO 21 A MERCOLEDì 25
FRABOSA SOTTANA - Cinque giorni con quantitativi di neve sulle piste tutt’altro che primaverili. Prato Nevoso non rinuncia a chiudere alla grande una stagione da incorniciare e regala un’ultima emozione ai suoi aficionados, una comunità in costante crescita. E così ha deciso un’apertura straordinaria degli impianti per il ponte della Liberazione: cinque giorni, da sabato 21 a mercoledì 25, da trascorrere sulle Alpi del Monregalese sciando mattino e pomeriggio. Sette ore di apertura ogni giorno, dalle 8 alle 15, per riprovare le emozioni di una lunga stagione, con discese tra piste innevate come non mai. Perché anche in questi giorni a Prato i fiocchi sono continuati a scendere copiosi, tanto da costringere i gestori a rinunciare ad aprire gli impianti, per le pessime condizioni meteo. 
 
Ma il manto è cresciuto ancora: a primavera inoltrata – almeno guardando al calendario – lo spessore della neve varia dai 180 ai 350 centimetri. Misurazioni da record, che non si ricordavano da anni e che hanno permesso di raggiungere un altro primato: i giorni di apertura consecutiva, da novembre ad aprile, cinque lunghi mesi dedicati a slalom e discese (ma anche a acrobatici numeri con la tavola) nel comprensorio più grande della provincia di Cuneo. Ma non solo: cinque mesi anche all’insegna dello spettacolo continuo, con eventi diversi uno dall’altro, che hanno contrassegnato l’inverno e un pezzo di primavera nella Conca perché la regola numero uno di Prato è non annoiarsi mai. E sarà cosi anche per questo ponte del 25 aprile. Divertimento e relax assicurato!

Inoltre si potrà sciare anche in notturna, questo sabato 21 aprile per l’ultima apertura della stagione dello sci notturno, sulle piste illuminate dal bagliore del tramonto e dalle luci della Conca.
Promozioni per skipass + pernotto al sito 
https://www.pratonevoso.com/blog/2018/04/13/winter-wins/
SOCIAL
IL FONDO
Qui a Provincia granda dobbiamo ancora decidere a che categoria fare riferimento. Il nostro senso di appartenenza “pende”più dal...