Cerca
Il fondo
2018-01-17
condividi
Alberghiero: 'fiore' da preservare

Non interessa se la richiesta di “aiuto” arrivi dal dirigente scolastico, dal consigliere di minoranza o dal cittadino. L’Alberghiero non deve diventare il pretesto per la diatriba politica. Preme a noi e, penso, alla città che non si disperda il patrimonio di una scuola capace di “invogliare” centinaia di studenti ad impegnarsi (chi più, chi meno) per imparare un mestiere e un “modo di essere” nella vita. Per anni abbiamo sentito dire dall’amministratore o dal politico di turno che l’Alberghiero “Giolitti” di Mondovì è un fiore all’occhiello della città. Erano solo parole? Quel fiore non può cominciare ad appassire a causa di una frana sotto la lente della Procura. Tutti s’impegnino. Il Comune sta facendo la sua parte, così come la Fondazione Crc: auspichiamo tempi stretti “sul fare” da parte della Provincia (proprietario della sede), sebbene siamo consci che si parli di un ente svuotato delle risorse, ma non delle competenze.

Alberghiero Mondovì
Articolo scritto da:
g. sca.
SOCIAL
IL FONDO
Qui a Provincia granda dobbiamo ancora decidere a che categoria fare riferimento. Il nostro senso di appartenenza “pende”più dal...