Cerca
Langa
2017-12-06
condividi
Murazzano, le Medie propongono un teatro itinerante sui racconti di Beppe Fenoglio
L'iniziativa grazie ai fondi raccolti in memoria di Clara Messuerotti

 

MURAZZANO – Martedì pomeriggio, alle 17.30, presso il salone polifunzionale verrà presentato un progetto delle scuole Medie del paese, realizzato grazie ai fondi raccolti in memoria di Clara Messuerotti, la ragazza scomparsa la notte di Capodanno in un tragico incidente stradale.  Gli alunni della scuola secondaria di primo grado presenteranno il progetto che verrà realizzato durante l’anno scolastico, intitolato “Murazzano spazio letterario”. Un progetto possibile grazie al sostegno del Centro Studi “Beppe Fenoglio” e dell’Amministrazione comunale.

Si tratta di un percorso di ricerca geo-storica riguardante il paese, nel periodo degli anni ‘20 e ‘30 del secolo scorso, di analisi letteraria e di drammatizzazione dei racconti di Beppe Fenoglio ambientati a Murazzano, “La sposa bambina”, “L’esattore” e “L’addio” .

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
murazzano teatro beppe fenoglio
Articolo scritto da:
m.ber
ULTIME NEWS
Venerdì erano giunte le spoglie della moglie, la regina Elena – Le reazioni, il cerimoniale.
Monregalese
SOCIAL
IL FONDO
Centinaia di persone sorridenti e festanti in una piazza non facile del centro storico di Breo. Non dico che sia possibile organizzare una Babbo Ru...