Cerca
Fossanese
2017-10-06
condividi
No Real vorrebbe ambientare un gioco

nell’Augusta Bagiennorum virtuale

Iniziativa dell’azienda esperta nella produzione di contenuti 3D di Davide Borra

Davide Borra, architetto benese direttore dell’azienda specializzata nella produzione di contenuti e applicazioni 3D “No Real”, già in passato ha realizzato ricostruzioni virtuali dell’antica città di Augusta Bagiennorum. Lo hanno sperimentato quanti nel maggio dello scorso anno, partecipando all’inaugurazione del nuovo allestimento museale e delle sale di didattica multimediale del Museo Archeologico ora ridenominato MAB, hanno avuto la fortuna di provare l’esperienza di entrare nell’antica città augustea utilizzando gli Oculus Rift, cioè i caschetti per la realtà virtuale. La nuova scommessa è ambientare nell’Augusta Bagiennorum virtuale un gioco. «Ho deciso - spiega Borra - di scommettere sulla creatività cosiddetta “dal basso” o, se volete, nel Digital Heritage 2.0. Che significa? Significa che nei prossimi mesi metterò a disposizione il team di NoReal.it per creare il più fenomenale dei “Serious Game” in Realtà Virtuale, ambientato nell'antica città romana di Augusta Bagiennorum, tutta in 3D...».

Ulteriori particolari sull'edizione cartacea
Articolo scritto da:
f.trax
ULTIME NEWS
Ceva
Lunedì sera, alle 20,30, con la nuova maggioranza
Cerimonia in memoria del primo Presidente della Repubblica: alle 11 l’inaugurazione del monumento
SOCIAL
IL FONDO
Il tempo e la memoria sono legati da un filo. I filosofi si sono esercitati: è la memoria che dà un senso al tempo, perchè sa ...