Cerca
Mondovì
2017-10-01
condividi
Parata di campioni, sabato, a Mondovì

per la tappa conclusiva del Bike Tour 2017

Matteo Marzotto a sostegno della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica

MONDOVI’ - Taglieranno il traguardo in piazza Maggiore, al termine dei portici soprani, dopo aver percorso le strade di Piemonte e Valle d’Aosta: si concluderà a Mondovì l’ultima tappa del Bike Tour 2017 che porterà in città Matteo Marzotto, vicepresidente e cofondatore della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica (FFC). Al suo fianco ci saranno, tra gli altri, il ct della nazionale di ciclismo Davide Cassani, e gli atleti paralimpici Fabrizio Macchi e Paolo Viganò. La partecipazione alla sesta edizione del Bike Tour, anche per un tratto limitato di strada, è aperta a tutti i simpatizzanti ed agli appassionati delle due ruote: per informazioni e prenotazioni contattare Andrea Barello (339.4418032) o Paola Santese (331.9532734).

IL PROGRAMMA

La corsa partirà da Alba alle 9 circa del mattino ed attraverserà Barolo, Farigliano, Murazzano, Paroldo e Ceva, per arrivare a Mondovì intorno alle 17. Il gruppo percorrerà corso Statuto, piazza Ellero, Via Beccaria, via Sant’Agostino, via Piandellavalle, piazza Santa Maria Maggiore, via

Riviera, via Garelli, via Marchese d’Ormea e via delle Scuole, arrivando finalmente in piazza Maggiore. Qui, a partire dalle 14, si svolgerà la grande festa in attesa dei ciclisti con “Aspettando il Bike Tour”, manifestazione promossa, come da tradizione, dai volontari della delegazione di Cuneo-Alba della Fondazione.

A MONDOVI’

Il programma prevede musei e monumenti aperti al pubblico, torneo di bocce quadre per tutti, esibizioni delle scuole di danza cittadine, intrattenimenti per i più piccoli ed aperitivo solidale organizzato da Associazione “La Funicolare”, Istituto Alberghiero “Giolitti-Bellisario” e Condotta monregalese Slow Food. La giornata culminerà con la cena di gala in programma all’Hotel Somaschi – Monastero di Cherasco, preparata dallo chef stellato Francesco Oberto, per la quale è gradita la prenotazione. L’intero ricavato della giornata contribuirà a sostenere l’ambizioso progetto “Task Force for Cystic Fibrosis”, promosso da FFC in sinergia con l’Istituto Italiano di Tecnologia e l’Istituto Giannina Gaslini di Genova. Lo studio, che punta a correggere il difetto di base della mutazione .F508, la più diffusa in Italia, sta entrando nella fase

preclinica, quella più delicata e determinante per poter approdare – nel 2019 - alla sperimentazione sui malati.

«Si tratta – dichiarano gli assessori allo Sport, Luca Robaldo, ed alle Manifestazioni, Luca Olivieri– di un appuntamento di grande importanza per il messaggio diffuso e per il valore sociale che il Bike Tour porta con sé. La città di Mondovì saprà rispondere con affetto e partecipazione. Ci

auguriamo che quello con FFC diventi appuntamento annuale con la ricerca: come città faremo nostra la diffusione del messaggio di speranza che la corsa porta con sé».

Gli organizzatori rivolgono un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito e stanno collaborando alla buona riuscita della manifestazione, per la quale si auspica un’elevata partecipazione da parte della collettività.

SOCIAL
IL FONDO
“Scuole, emergenza Alberghiero, nuovo plesso scolastico”. Tutto è partito dalla riunione di lunedì mattina in Regione (pr...
VIDEOGALLERY
Nessuna videogallery inserita.