Cerca
Mondovì
2017-09-08
condividi
Michelis #scattapostavinci: torre del Belvedere

le paste di meliga in pole position

MONDOVI’ – I due elementi richiesti dal concorso ben in evidenza: la torre del Belvedere (vera o riprodotta) e il brand del marchio in primo piano. La giuria composta da giornalisti e professionisti della comunicazione e della fotografia, guidati da Cristina Michelis, ha valutato gli scatti in concorso al Michelis “#scattapostavinci”.

I criteri di selezione, cioè l’aderenza al tema proposto, l’originalità formale e concettuale e l’emozione veicolata, hanno premiato l’inquadratura di Gianluca Avagnina, dal titolo “i prodotti

della terra”. L’idea originale, il focus sul marchio Michelis, la realizzazione che evoca a lettere maiuscole la materia prima del prodotto e il concreto richiamo alla tradizione hanno garantito, a chi ha firmato la fotografia, l’ingresso gratuito al festival musicale Wake up al Parco Commerciale di Mondovicino.

Si è aggiudicato il premio della stampa, assegnato da Debora Sattamino, per l’Unione Monregalese, Gianni Scarpace, per Provincia Granda e Emmanuele Bo, per La Stampa e Piazza Grande, Emilio Kabashi , con “È sempre l’ora delle paste di meliga”. Lo scatto, secondo i giornalisti, è perfetto per essere pubblicato quando l’attenzione della stampa si concentra su Mondovì e sui prodotti d’eccellenza del monregalese. Il premio per Emilio è la partecipazione ad un progetto aziendale studiato ad hoc sui social network, oltre ad un abbonamento digitale alle tre testate che raccontano il nostro territorio: La Stampa, L’Unione Monregalese e Provincia Granda.

Il lavoro della giuria non è stato facile e ha richiesto un’attenta discussione, perché gli scatti in concorso erano davvero un campionario di altissimo livello.

SOCIAL
IL FONDO
La vicenda delle restituzioni farlocche dei parlamentari Cinque Stelle fa riflettere su molti aspetti. Uno, tecnico, dice che il servizio delle Ien...