Cerca
Ceva
2017-07-04
condividi
Ceva: lavoratori irregolari e “in nero” scoperti dalla Guardia di Finanza

 

 

CEVA – Sette ambulanti, quattro attività commerciali ed imprese edili. Tutte sanzionate dai finanzieri della Brigata di Ceva. Nel corso dei servizi di controllo economico del territorio, la Guardia di Finanza ha effettuato una serie di controlli in materia di normativa sul lavoro al fine di verificare la regolare assunzione del personale impiegato presso diverse aziende locali. Durante gli interventi ispettivi in parola le Fiamme Gialle hanno individuato presso le ditte controllate, nello specifico quattro imprese edili, sette ambulanti, tre attività commerciali ed un salone di parrucchiere, diversi dipendenti irregolari di cui sei lavoratori completamente “in nero”. Gli ispettori hanno redatto i verbali di accertamento e notificazione in cui hanno provveduto all’irrogazione della cosiddetta maxi-sanzione in capo ai datori di lavoro, segnalandone l'esito agli enti preposti in materia del lavoro ed all'Agenzia delle Entrate.

 

ULTIME NEWS
Mondovì
Aumenti in busta paga per idraulica (prossimo al passaggio alla Raicam) e meccanica
Mondovì
Simposio internazionale, con interventi in contemporanea da tutto il mondo
SOCIAL
IL FONDO
Il tempo e la memoria sono legati da un filo. I filosofi si sono esercitati: è la memoria che dà un senso al tempo, perchè sa ...