Cerca
Ceva
2017-05-19
condividi
I ladri in fuga dopo aver rubato l’auto a Ceva
Furti sventati dai carabinieri, nella notte, in Valbormida

CEVA/SALICETO – Nelle iutime settimane avevamo pubblicato alcuni articoli in cui si dava notizia della recrudescenza di furti in abitazione nella zona del Cebano e della Valle Bomrida. Nella notte appena trascorsa, i carabinieri della stazione di Saliceto hanno sventato una serie di furti che stavano per essere portati a termine a Prunetto, piccolo centro della Valbormida cuneese.

L’intervento della pattuglia dei carabinieri ha permesso di intercettare l’autovettura utilizzata dai ladri. Era stata rubata qualche giorno prima a Ceva, con a bordo le persone che, molto probabilmente, nelle ultime nottate, hanno messo a segno alcuni furti in abitazioni della zona e che stavano per colpire ancora. L’auto sospetta si aggirava in piena notte per le vie del paese. Gli occupanti del veicolo, alla vista della pattuglia dell’Arma, hanno invertito la marcia del mezzo. Ne è nato un inseguimento a cui hanno partecipato anche altre pattuglie delle stazioni limitrofe, fatte convergere in zona dalla Centrale Operativa dei carabinieri.

Le persone a bordo dell’auto, dopo aver perso il controllo della propria auto che si è schiantata contro alcuni alberi di nocciola in un campo, sono fuggiti a piedi facendo perdere le proprie tracce. I militari hanno poi recuperato sul mezzo rubato l’intero kit per compiere i furti, ovvero trapani a mano, cacciaviti e cesoie.

Indagini a tutto campo da parte dei carabinieri della Compagnia di Alba e delle stazioni di Saliceto e Monesiglio per arrivare all’identificazione degli occupanti di quel mezzo rubato su cui sono stati abbandonati numerosi arnesi da scasso. Nel frattempo nei comuni della Valbormida (Cortemilia, Saliceto, Camerana, Monesiglio, Mombarcaro e Gottassecca) sono stati notevolmente incrementati i servizi di vigilanza e prevenzione da parte dei carabinieri, in particolare negli orari tardo serali e notturni ed in prossimità dei cascinali ed aree rurali più isolate.

 

ULTIME NEWS
Mondovì
Annunciati i primi nomi - Domenica 2 luglio in piazza Ellero
Mondovì
Aumentano, nella Granda, le imprese in “rosa”, aumenta il valore dell’agricoltura
Monregalese
Premi speciali agli studenti di Racconigi, Caraglio, Frabosa Sottana e Branzola (Villanova Mondovì)
SOCIAL
IL FONDO
Un gioco della memoria. Mette di fronte alla realtà degli anni che passano e alla fatidica domanda (di solito con risposte contradditorie): ...